In uscita: “Eco-Horror Omega” (versione definitiva)!

Il 30 giugno sarà disponibile su molti store digitali “Eco-Horror Omega” in edizione definitiva (dopo due anni di revisione).

È un libro autoprodotto a cui tengo particolarmente.

Eco-Horror Omega è un blob di racconti dell’orrore amalgamati sotto l’effetto di un agente mutageno.

Tratta di cambiamenti climatici, inquinamento, contaminazioni, invasioni aliene, rivolte e altri avvenimenti che ci aspettano nel prossimo futuro”.

Questa edizione, rispetto alla prima di Marzo 2020, contiene quattordici capitoli in più. Nota bene: “capitoli”, non “racconti”. Non si tratta infatti di una semplice antologia. Andrebbe letto come un romanzo, dall’inizio alla fine. Storia dopo storia i personaggi si incontrano e si scontrano, crescono, cambiano. Avviene la stessa cosa anche per i temi affrontati.

Hanno detto di “Eco-Horror Omega” (edizione 2020):

“Seguo Berneschi da quasi due anni, è stata una scoperta incredibile! Facile da leggere e molto denso. Grande varietà di argomenti tra i suoi libri!”

Giovanni Firpo, regista teatrale

“Mi è capitato diverse volte di consigliare negli ultimi anni le storie di Andrea Berneschi, autore capace di passare con disinvoltura dal fantasy, all’horror, al weird sempre mantenendo uno stile personale e ben riconoscibile. Eco-Horror Omega è il suo capolavoro, una raccolta di racconti più o meno brevi uniti dal fragile filo della follia di un mondo in decomposizione. Si passa da scimmie oggetto di esperimenti a mortadelle che prendono vita nel frigo, da zombie di plastica a incontri più o meni tragici con ex compagni di scuola, da storie di un passato tremendamente attuali a un futuro prossimo con temperature di 70 gradi e lotte per l’acqua potabile. C’è orrore, sì, ma soprattutto c’è un sense of weird notevolissimo, c’è un umorismo indiretto, stralunato e irresistibile che non distrae dal forte monito dell’autore e c’è anche un pizzico di magia innocente, quella di un bambino che vuole annegare il mondo lasciando aperto il rubinetto dell’acqua. Eco-Horror Omega è una raccolta spaventosa, divertente e fortemente politica (vivaddio). L’unica cosa che non mi convince è il titolo che potrebbe far pensare a un horroraccio ecologista di serie z. Roba che apprezzo sempre, intendiamoci, ma qui siamo di fronte a qualcosa di diverso. Se proprio devo fare un paragone mi ha ricordato lo splendido Malarazza di Samuel Marolla, con una spruzzata di Sgargabonzi che non fa mai male.

Vi ordino di comprarlo!”

Michele Borgogni, scrittore

“Sapere che la forzata contenzione che tutti stiamo vivendo riporta la natura a riprendersi i suoi spazi ci ha fatto apprezzare ancora più questo romanzo, e sappiamo di averlo letto al momento giusto. Si tratta di brevi favole nere attraversate da note ironiche che a tratti strappano un sorriso e rappresentano uno spaccato della società odierna.

Raccontano un viaggio nel tempo tra passato e futuro apocalittico e si presentano in modo frammentario ma che in realtà sono tante trame di uno stesso tessuto, narrate con uno stile che pare leggero e invece tocca argomenti spaventosamente attuali e reali. I cari e vecchi mostri sono stati sostituiti da noi comuni cittadini e dalle nostre scellerate scelte. Alcune storie dovrebbero davvero avere degli sviluppi ulteriori”.

Gloria Contini sul blog Inlittera

La copertina è opera della bravissima Chiara Leidi.

Si compra qui.

Chi avesse la precedente edizione, se mi invia in privato una prova certa, si vedrà recapitata la nuova versione in modo gratuito.

Buona lettura!

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...